Dopo la politica, prime fibrillazioni anche nel “Centro Polivalente per la Terza Età” di via Alfredo Pecchia. A poco più di due mesi dalle elezioni, si è votato lo scorso 18 febbraio, arrivano le prime dimissioni nel Comitato i Gestione del Centro. Il 20 aprile si è dimesso il consigliere Antonio Della Noce, primo degli eletti con ben 117 voti, nella lettera inviata alla Sindaca e all’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Arzano, il signor Della Noce ha spiegato i motivi del suo gesto: “Il Presidente prende decisioni senza interpellare il Comitato, faccio presente che mi sono candidato per poter dare il mio contributo al miglioramento del Centro cosa che non è avvenuta. Vi faccio sapere che io sono un volontario della Croce rossa Italiana e ci tengo tanto per le persone anziane…”. Nella lettera il Consigliere afferma, inoltre, di aver trovato un muro ad ogni proposta che tentava di sottoporre al Comitato.

Le dimissione del consigliere Della Noce seguono quelle del Vicepresidente Antonio Esposito eletto con 96 voti, dimessosi qualche settimana fa.

Condividi