Continua il successo di Antonio Spiezia al Teatro San Ferdinando. L’attore arzanese dal 1 al 12 febbraio sta portando in scena “Mal’essere” dall’Amleto di Shakespeare,  regia Davide Iodice, una produzione del Teatro stabile Mercadante.  Francesco Damiano Laezza, un altro arzanese che  interpreta “Laerte” e Antonio Spiezia è “lo spirito del teatro” un personaggio magico e poetico.

Antonio Spiezia nel mese di novembre ha girato una fiction turca e l’abbiamo visto nel secondo episodio  de “I bastardi di Pizzofalcone” su Rai Uno. Prossimamente vedremo Antonio al cinema nel film “Happy Prince” per la regia di Rupert Everett che è anche il protagonista.

Condividi