Autore: La redazione

Raccontiamo Arzano: dopo 35 anni anche in internet

Trentacinque anni di cronaca fedele e scrupolosa di vita locale. Pubblicato per la prima volta il 30 novembre 1980, nei giorni successivi al terremoto che devastò l’Irpinia, con l’intento di offrire un contributo per la crescita civile e morale della cittadinanza, la Voce di Arzano, in questo lungo arco di tempo,ha raccontato la storia, le feste, le tradizioni e gli avvenimenti senza mai dimenticare la sua matrice cattolica. Un giornale religioso ma mai ipocrita: il rapporto di lealtà con il lettore è sempre stata una priorità che ha contraddistinto questo mensile. Che ha affrontatoi problemi nella loro globalità, cerando...

Read More

Il Giubileo

La dizione giusta è “Anno giubilare” o “Anno Santo” che la Chiesa celebra dal 1300. In origine la cadenza era ogni 100 anni, ma già dal 1450 diventò venticinquennale, in modo da permettere ad ogni generazione di beneficiarne. La bolla istitutiva del primo giubileo a firma di Bonifacio viii, dispose che chiunque, dopo essersi pentito e aver confessato i peccati, avesse fatto visita alla basilica di S. Pietro, avrebbe ottenuto la totale remissione delle pene del purgatorio. Presso gli ebrei, già dai tempi antichi, vi era l’uso dell’anno sabbatico, che in pratica era l’ultimo anno di un periodo di...

Read More

I laboratori e i corsi alla casarella

I laboratori e i corsi di orti urbani, tango, yoga, tammurriata e pizzica, teatro adulti, teatro bambini e progettazione sociale europea possono essere seguiti alla casarella, via Pecchia 34. Professionisti volontari mettono a disposizione il loro tempo per Arzano. Riparte anche il gruppo d’acquisto solidale e biologico. Iscrizioni e lezioni di prova gratuite. Più info: www.acasarella.org...

Read More

Centro Storico: il dramma degli sfollati

Dopo le ultime vicende il centro storico è al collasso La bomba d’acqua caduta sulla città di Arzano è diventato un vero e proprio dramma per cinque famiglie arzanesi che sono state costrette ad abbandonare le abitazioni per pericolo di crolli. Dopo una settimana di alloggio presso l’Hotel Olga, i nostri sfortunati concittadini hanno chiesto, ed ottenuto, alloggio presso le aule destinate al catechismo, della Parrocchia del Sacro Cuore, in Via don Geremia Piscopo.  Padre Alessandro Overa si è adoperato fin dal primo minuto per trovare una sistemazione definitiva a queste famiglie. Gli incontri avuti con i Commissari Prefettizi...

Read More

Inizio del Ministero di Padre Raffaele

Sabato 14 novembre il Cardinale Crescenzio Sepe ha concelebrato la messa solenne in occasione dell’”Inizio del ministero di parroco a Sant’Agrippino” di Padre Raffaele D’Onofrio, che oltre all’Annunziata curerà anche le anime della parrocchia madre della città di Arzano. Tantissimi i bambini che hanno accolto il presule di Napoli, in piazza Raffaele Cimmino formando due ali festanti che tra canti gioiosi hanno accompagnato il Cardinale Sepe fino ai gradini della chiesa. L’emozione dei presenti alla celebrazione si toccava con mano, a partire dal neo parroco, Padre Raffaele D’Onofrio, a finire alla vasta assemblea di fedeli accorsi. Moltissimi i sacerdoti...

Read More

edizione cartacea la voce di arzano

Farmacie di Turno

Farmacie di Turno

Numeri Utili

Numeri Utili

Orari Pubblici Uffici

Orari Pubblici Uffici

Sponsor