Autore: La redazione

Nuovi tecnici per il PUC

La Commissione Straordinaria ha approvato la delibera:”Ricognizione incarichi Piano Urbanistico Comunale (P.U.C.) e Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale (R.U.E.C.) – Nomina R.U.P. – Indirizzi al Responsabile”. Responsabile del Procedimento e progettista per la redazione del PUC e del RUEC, è stato nominato il Dirigente dell’Area Pianificazione e Gestione Territoriale Arch. Antonio Fontanella che provvederà, ad istituire un Ufficio di Piano Comunale, opportunamente affiancato da contributi professionali esterni per competenze non presenti all’interno degli uffici comunali. Per redigere gli importanti strumenti risulta già impegnata la somma complessiva di € 349.654.01 e risulta già liquidata la somma complessiva di € 37.526,00....

Read More

Inutile l’orologio sulla torre civica

Quando mercoledì 18 novembre sul Corriere della Sera abbiamo letto questo titolo: “Bari, orologio della Prefettura fermo. Non è un guasto, solo burocrazia. Lancette bloccate da luglio…”, ci siamo quasi ripresi. Anche alla Prefettura di Bari hanno il nostro stesso problema. Ad Arzano da moltissimi mesi i rintocchi dell’orologio sulla torre civica non avvengono più ad ogni quarto, ma sono completamente sfalsati, disorientando cittadini e residenti della piazza e delle strade limitrofe che hanno perso un’antica tradizione. Inoltre, da quando il dipendente comunale Agrippino Ferone, è andato in pensione non viene aggiornato nemmeno l’orario. Forse i 350 euro per la manutenzione mensile dell’orologio di Bari sono troppi anche per il nostro, però bisogna trovare una soluzione per ripristinare la tradizione dei rintocchi e l’ora precisa del nostro orologio principale....

Read More

Problematica Artianum l’IdV incontra il Prefetto

Una delegazione del partito dell’”ITALIA DEI VALORI”, rappresentata dall’On.le Nello Formisano, deputato della Repubblica Italiana, dall’ex consigliere comunale Franco De rosa, coordinatore area Napoli nord, Evangelista Caiazza, coordinatore cittadino, lunedì 16 novembre è stata ricevuta dalla Commissione Straordinaria, nelle persone del Prefetto, Umberto Cimmino e dalla Vice prefetto, Savina Machiarella, alla presenza del Segretario Generale, Ronza. L’incontro, avvenuto su regolare richiesta, verteva sulla problematica della gestione del servizio idrico integrato e la salvaguardia dei livelli occupazionali della società “Artianum S.r.l. in liquidazione”, partecipata interamente dal comune di Arzano. Il partito, facendo proprie le istanze pervenute da molti cittadini, ma soprattutto dei risultati del referendum sull’acqua pubblica del 2011, in cui più di 14.500 cittadini arzanesi avevano detto No alla privatizzazione dell’acqua, ha voluto questo incontro allo scopo di avere assicurazioni sul servizio pubblico, ma soprattutto su un paventato aumento del costo del servizio, che si riverserebbe sulle tasche dei cittadini arzanesi. Per ultimo, ma non per ordine di importanza, si è discusso della salvaguardia dei livelli occupazionali dell’Artianum. Tutto ciò è nato dalla circostanza che il servizio idrico integrato è stato messo a gara attraverso la S.U.A. (stazione unica appaltante) e, nelle more, vi è stata la gara per la manutenzione ordinaria e straordinaria della rete idrica e fognaria, per tre mesi. Ebbene, abbiamo avuto assicurazione e conferme, sulla pubblicità del servizio e sulla invarianza dei costi dei cittadini...

Read More

QUEST’ANNO RICORRE IL DECENNALE DELL’ASSOCIAZIONE “AGRIPPINUS”

Logo AgrippusL’8 luglio 2005 nasceva l’Associazione “Agrippinus”. Dieci anni sono un bel traguardo, per un’ Associazione, specie in una realtà difficile. Ma l’età non conta: è fondamentale ciò che essa ha prodotto per la comunità in cui, o per cui, ha operato. E l’Associazione “Agrippinus” ha svolto, fin dalla sua costituzione, una così intensa e meritoria attività, da guadagnarsi l’apprezzamento delle Istituzioni, dei cittadini, di tante alte personalità, nonché delle più importanti cariche dello Stato; infatti, non solo nell’ultima iniziativa in ordine di tempo – la celebrazione del Centenario della morte di V. Tiberio – ma anche in altre...

Read More

Assegnato un bene confiscato alla criminalità organizzata

Il 27 ottobre il Sindaco della città metropolitana di Napoli, Luigi De Magistris, ha conferito il bene confiscato di Corso D’Amato, 78/80. Il partenariato delle associazioni “dal basso”, “Movimento Vivace”, “Aria Pulita”, “Legambiente Arzano piccole e grandi iniziative” e “Baracca dei Buffoni” si vede assegnata una struttura lasciata al degrado, sottraendola così definitivamente alla criminalità organizzata, con il progetto “ex-macelleria sociale” valutato idoneo dal “Consorzio Sole”, Ente Provinciale nato per istruire i processi di assegnazione dei beni confiscati. Le associazioni aderenti lavorano da anni sul territorio provando a valorizzare spazi comuni e processi partecipativi. Oggi, grazie ad un bando...

Read More

edizione cartacea la voce di arzano

Farmacie di Turno

Farmacie di Turno

Numeri Utili

Numeri Utili

Orari Pubblici Uffici

Orari Pubblici Uffici

Sponsor