Grosso spavento per una coppia di coniugi di via Ferrara. Domenica sera, A.F. Diacono presso una Parrocchia di Miano, insieme alla moglie si accingeva a parcheggiare l’auto nei pressi della propria abitazione, non lontano dal comando della Polizia Locale e dalla Caserma dei Carabinieri. La coppia è stata prima disturbata verbalmente da un gruppo di bulli e poi fatta oggetto di lancio di pietre. Immediatamente il Diacono ha chiamato i Carabinieri, che giunti subito sul posto hanno messo in fuga i giovanissimi. La coppia, lunedì scorso, ha sporto regolare denuncia presso la Tenenza dei Carabinieri. L’episodio ha destato scalpore e nei giorni successivi, ad opera della Polizia Locale, si sono intensificati i controlli in tutta la zona, numerosi i ragazzi controllati. Non bisogna demordere, questi episodi vanno stanati sul nascere.

Nella foto: La Polizia Locale durante un controllo in via Ferrara

Condividi