In piazza Raffaele Cimmino sarà inaugurata la Panchina Rossa

In occasione della giornata mondiale contro il femminicidio, il Comune di Arzano, di concerto con l’Osservatorio Regionale sul fenomeno della violenza sulle donne, e la collaborazione di molte associazioni operanti sul territorio, ha organizzato una manifestazione presso l’istituto Don Geremia Piscopo in Via Napoli per il giorno 24 novembre prossimo alle ore 17.00, dal titolo “L’amore non uccide”.

Nell’ occasione sarà inaugurata, in piazza Cimmino, la Panchina Rossa, diventata icona mondiale contro il femminicidio.

Nel corso del convegno ci saranno interventi di operatori del settore, esperti, magistrati, esponenti delle forze di polizia, testimoni di episodi e dell’impegno sociale e potranno intervenire tutti quanti mirano ad essere un elemento della rete, indispensabile per combattere il fenomeno, contrastando quella cultura diffusa nei comportamenti quotidiani, nell’immagine proposto dalle canzoni, dalla pubblicità che normalizzano la violenza di genere.

“Mai una di meno” , questo è lo slogan di quanti hanno a cuore le donne e si impegnano quotidianamente  a combattere la violenza di genere, in tutte le sue forme, fisica e psicologica, e che spesso è difficile da sconfiggere perché stenta a diffondersi la consapevolezza che solo la denuncia è il primo passo per uscire dal tunnel e dare la possibilità a dare aiuto alle vittime, sia nella  prevenzione, che nell’ascolto ed assistenza nel dopo per superare la solitudine e l’indigenza.

Maria Argenzo

                                                                                     Vicepresidente Osservatorio Regionale

                                                                                     sul fenomeno della violenza sulle donne

 

Condividi