Riceviamo e pubblichiamo ——————

La mia esperienza politica arzanese nasce da anni di attivismo ed associazionismo sul territorio e da un forte legame per il paese in cui vivo e lavoro.  Nasce, cresce e matura nei laboratori e nei movimenti della cittadinanza attiva della sinistra arzanese. Inizia, formalmente, come consigliere comunale della Lista Civica Cozzolino, esperienza che mi ha visto all’opposizione di un’amministrazione di centro-destra, miseramente fallita con un successivo commissariamento. Gli anni successivi, sono stati anni di riflessione sull’opportunità di continuare a fare politica, senza mai tralasciare l’impegno nell’associazionismo. La mia formazione professionale e la conoscenza dell’attuale Sindaco Fiorella Esposito hanno fatto rinascere in me la passione e la fiducia nella politica del fare e dell’attivismo. Alle ultime elezioni, vista la forte caratterizzazione civica e di sinistra delle forze che sostengono Fiorella Esposito, ho accettato l’invito a candidarmi a sostegno del programma Arzano 17-22 nella Lista Civica di Arzano in Comune, nata dall’esperienza politica ed associativa di un gruppo di cittadini, legati tra loro non solo da una forte condivisione politica, ma anche da rapporti amicali. Pur non essendo stata eletta, nel corso di quest’anno, ho continuato a dare il mio contributo al progetto dell’amministrazione Esposito, collaborando con tutte le forze che si rivedevano in questo programma e che si stanno adoperando per la sua realizzazione. Questo percorso di lavoro comune ha sempre mirato al raggiungimento di un lavoro di squadra, indipendentemente dalle appartenenze, poiché ritengo che per superare il degrado in cui si trova la nostra città, ci sia bisogno di uno sforzo comune, che superi le divisioni, gli individualismi e metta a disposizione della città tutte le energie e le intelligenze, che ad Arzano non mancano. Oggi mi si è presentata la possibilità e l’opportunità di continuare a lavorare per la realizzazione del programma Arzano 17-22, che vede impegnate tante persone nel raggiungimento di un obiettivo comune: la Rinascita di Arzano. Questo spirito di costruzione di una sinistra arzanese, per me laboratorio di percorsi di cittadinanza attiva, nel segno della Trasparenza e della Legalità, mi porta a far parte della Giunta, su proposta del Movimento Dema, movimento che sostiene la partecipazione dal basso, le esperienze civiche, le associazioni, i comitati, i gruppi in difesa del territorio. Per questi motivi, senza nessuna strumentalizzazione politica, ho accettato questa sfida e lavorerò alla costruzione e alla realizzazione di percorsi che mettano al centro della rinascita arzanese la Cultura, l’Associazionismo, il Volontariato, lo Sport e le Politiche Giovanili. Rinnovo, quindi, il mio impegno per contribuire, nell’ambito del Governo, alla realizzazione del programma del Sindaco Fiorella Esposito, continuando a “metterci la faccia, la mente ed il cuore”, in uno spirito di collaborazione e non di rottura con l’esperienza di Arzano in Comune.                                                                                                         Anna Errichiello

 

Nella foto: a sinistra la Sindaca Fiorella Esposito e a destra Anna Errichiello

 

Condividi