Le pensioni, le indennità di accompagnamento e i vitalizi Inail saranno pagati, con un unico mandato, il primo giorno di ciascun mese o quello successivo se festivo o non “bancabile” (in pratica se la banca è chiusa). Fa eccezione il solo mese di gennaio in cui i cittadini potranno incassare l’assegno a partire da martedì 3. 
Fonte: Il Sole 24 Ore
Condividi