Il Sindaco ha incontrato nella mattinata il dott. Enzo D’Alesio, responsabile tecnico della ditta Senesi che cura  da tempo il servizio di spazzamento e di raccolta dei rifiuti sul territorio.

L’incontro è stato finalizzato a fare il punto sulla situazione dei livelli di pulizia della città ritenuti del tutto insoddisfacenti da parte del primo cittadino. La presenza di rifiuti giacenti nelle strade  comunica, infatti,  un’immagine  sgradevole e per niente decorosa della città e  la dott.ssa Esposito ha perciò evidenziato  l’esigenza di una migliore e più attenta pulizia e la necessità di  un ulteriore impegno da parte della ditta ad una maggiore cura del servizio di pulizia, attraverso l’incremento del  lavoro di spazzamento delle strade ed il loro periodico lavaggio.

Essendo altresì necessaria la collaborazione  della città per il servizio di raccolta,  è stato inoltre sottolineato che a tanto  deve naturalmente  accompagnarsi anche una più corretta differenziazione dei rifiuti da parte dei cittadini,  che devono attenersi al rispetto rigoroso del calendario stabilito per le diverse tipologie di rifiuti da differenziare, evitando di depositare indiscriminatamente i sacchetti in cui sono raccolti  i rifiuti da conferire.

L’incontro si è concluso con l’assicurazione da parte della  ditta, attraverso il suo responsabile tecnico,  a profondere il massimo impegno per intensificare il lavoro di  pulizia del territorio che sarà svolto con la massima cura per raggiungere  l’obiettivo auspicato dal Sindaco di maggiori e più ottimali livelli di pulizia che diano una diversa e più apprezzabile immagine della città. Tanto in attesa della sottoscrizione del nuovo contratto di appalto del servizio di  spazzamento e raccolta rifiuti, nel cui capitolato sono  state previste più precise, puntuali e rigorose norme relative agli obblighi che incomberanno sulla  ditta affidataria del servizio, a partire dalla consegna dei dacchetti per la differenziata e fino al “porta a porta” informativo per incentivarla.

Fonte: sito istituzionale comune di Arzano

Condividi