Riaperta oggi pomeriggio via Santa Giustina, il centro storico ricomincia a ritrovare la sua vivibilità. Smontata l’intera impalcatura, eliminato il “tunnel” pedonale, il tratto chiuso da quasi dieci anni è stato subito utilizzato dalle autovetture. A soprintendere ai lavori, per il Comune di Arzano, il dottor Giuseppe Barra e per i proprietari il direttore dei lavori il geometra Alessandro Camardella.

La sindaca Fiorella Esposito ha così commentato sulla sua pagina facebook: “E’ un primo tassello, necessario e atteso da molto tempo, nel progetto di recupero della zona. Presto saranno avviati i piani di riqualificazione che consentiranno ai cittadini di riprendersi finalmente quegli spazi che costituiscono l’anima stessa della città”.

Condividi