Continuano i problemi per il conferimento degli sfalci da potatura. All’isola ecologica il materiale non viene ritirato da molte settimane e i cittadini sono costretti a riportarsi indietro il rifiuto. Lo smaltimento è di competenza del Comune di Arzano, in attesa della nuova gara di appalto, martedì 24 ottobre è stata avviata la procedura di gara per l’affidamento per i prossimi due anni, è stato deciso di prorogare il servizio con l’attuale impresa di Serino. Intanto, anche oggi il nostro concittadino E.D.P. è stato costretto a riportarsi il rifiuto a casa, in quanto il cassone nell’isola ecologica è strapieno da settimane. Un altro nostro lettore V.P. telefonicamente ci ha confidato: “Ho adottato un’aiuola abbandonata di proprietà del Comune di Arzano situata nei pressi di casa mia, purtroppo sono settimane che non riesco a smaltire lo sfalcio delle potature. Perdurardo queste difficoltà mi vedrò costretto ad abbondonarla”.

Condividi