Si è chiusa questa sera la tre giorni del tesseramento 2017 al Partito Democratico di Arzano. Momenti di tensione nell’ultima serata, quando, intorno alle 18.30 (eravamo presenti) una decina di simpatizzanti socialisti hanno chiesto invano la tessera del PD. I neo simpatizzanti al partito di Renzi sarebbero stati “smascherati” dai dirigenti e dal commissario del circolo di piazza Cimmino. Qualcuno di essi, avrebbe candidamente confessato anche lo sponsor socialista che lo avrebbe convinto a tesserarsi per il Partito Democratico. Settantaquattro le tessere rilasciate nei tre giorni, i neo iscritti si aggiungono a quelli dello scorso marzo (tesseramento 2016), che potranno votare al prossimo congresso cittadino, ma non potranno far parte del direttivo.

Condividi