Un altro istituto bancario lascia Arzano. Dopo il monte dei Paschi di Siena che lascio i locali di via Napoli nell’aprile del 2013, da questa mattina ha chiuso la filiale di Arzano di BPER di via Sette Re 52, lo sportello si trasferisce a Casoria in via Principe di Piemonte.

Dalle notizie che abbiamo attinto dalla raccolta de “La Voce”, gli sportelli erano stati inaugurati giovedì 14 dicembre 2006, e inizialmente era una filiale della Banca della Campania.

L’apertura di un nuovo sportello bancario sul nostro territorio fu vista come motivo di sviluppo economico, all’inaugurazione presero parte, tra gli altri, anche il sindaco Nicola De Mare, il consigliere provinciale Gennaro De Mare e l’assessore Ugo Alberico. I locali furono benedetti da padre Giuseppe Abate.

L’allora direttore dott. Giovanni Orlando, nel suo intervento rimarcò “la scelta strategica dei locali, collocati come cerniera ideale tra la zona industriale ed il centro cittadino, intendendo cosi ben operare per le fabbriche e per le famiglie”, purtroppo a distanza di appena dodici anni molte fabbriche della zona hanno chiuso i battenti e da oggi anche la banca non ci sarà più.

Condividi