Le perdiamo tutte o quasi, le cause in cui il Comune di Arzano è stato trascinato negli ultimi anni. I solerti di Dirigenti, che hanno accompagnato  la commissione straordinaria nella gestione dell’Ente, hanno arrecato danni incalcolabili alle casse comunali e alla cittadinanza. L’ultima lite persa davanti al TAR riguarda una società telefonica per l’installazione di una stazione radio base in localita Squillace, fortunatamente il danno ammonta a “solo” tremila euro di spese.

Di fronte a questo continuo sperpero di danaro pubblico, sembra che la giunta Esposito sia intenzionata a portare tutti gli incartamenti delle cause perse alla Corte dei Conti, per perseguire i colpevoli dei numerosi danni economici arrecati alle casse comunali negli ultimi anni.

Condividi