La baby gang di via Ferrara ieri sera ha colpito ancora. Verso le ore 21.00 è iniziato il lancio di sassi contro la solita finestra dove abitano cittadini inermi, la situazione è andata avanti per parecchio tempo fino all’arrivo di una pattuglia dei Carabinieri. La famiglia oggetto di questi lanci da oltre un mese vive barricata in casa con una neonata e una donna invalida, un incubo che si ripete tutte le sere.

Pochi minuti fa, un nostro collaboratore in transito nella zona, ci ha riferito della presenza di una pattuglia dei Carabinieri, che negli ultimi tempi stanno intensificando la loro presenza nella zona. Stessa cosa stanno facendo gli uomini della Polizia Locale. Bisogna passare alle vie di fatto, individuare i responsabili e metterli nella condizione di non nuocere più. Questa famiglia deve ritrovare la serenità perduta.

Condividi