La Commissione Straordinaria esprime i propri sentimenti di  viva solidarietà e di vicinanza morale al geom. Gennaro D’Auria,  vittima  nella mattinata di oggi, di  un episodio di  vile aggressione,  in via Galilei, in pieno centro di Arzano nei pressi di un’affollata scuola elementare, proprio nell’orario di ingresso dei bambini.  Autori dell’esecrabile agguato, concretizzatosi in un pestaggio  violento, quanto inaspettato e  repentino  ai danni del medesimo, non identificati  malviventi  col  volto coperto.

Il geom. D’Auria tecnico è di uno quei dipendenti, che, tramite l’apprezzabile, quotidiana attività sempre diligentemente svolta quale istruttore tecnico nell’ambito del settore Urbanistica, collaborava attivamente con gli organi di governo commissariali nel delicato ed impegnativo compito di ripristino della legalità sul territorio comunale.

La Commissione Straordinaria, nel ribadire energicamente la condanna dell’aggressione ed auspicando che l’intervento delle forze dell’ordine e  della  magistratura faccia piena chiarezza sul grave atto intimidatorio, assicurando rapidamente alla giustizia i colpevoli, attiverà, tramite la Prefettura, ogni opportuna azione  volta all’incremento di risorse umane, per continuare ulteriormente e con maggiore determinazione il compito di bonifica  e di reintegro della  legalità demandatole  ex lege.

dal sito istituzionale del Comune di Arzano

Condividi