L’Albo Pretorio del sito istituzionale del Comune di Arzano, rassomiglia sempre di più ad un porto delle nebbie. Non si trova nulla. Da qualche anno, per ragioni oscure, non si possono consultare vecchie Delibere, Determine, Ordinanze. Impossibile rintracciare qualsiasi documento. Alle proteste di alcuni cittadini impegnati nel sociale, fu risposto che, il sito non prevedeva l’archivio degli atti. Peccato che l’Albo Pretorio del sito istituzionale del Comune di Casavatore (uguale al sito del Comune di Arzano) ha un archivio vastissimo, attualmente sono presenti 1.446 pagine dell’Albo Pretorio, tutte consultabili dai cittadini. Sul sito del Comune di Arzano, in media, ci sono sempre 10 pagine di archivio, in pratica poco più di un mese di vecchi atti. Molti malpensanti si chiedono, cosa non devono trovare i cittadini? Sono passati oltre sessanta giorni dal ritorno di un Sindaco eletto democraticamente, forse è il momento di ripristinare anche l’archivio del sito istituzionale.

Condividi