Nel degrado più totale in cui è precipitata la nostra città, non fa più notizia nessun episodio di abbandono del territorio. Noi, però, ci proviamo lo stesso. In via Alfredo Pecchia, altezza parcheggio istituto “L. Ariosto”, un cartello è stato abbattuto da una decina di giorni e non è stato ancora rimosso. Lo ripeteremo fino alla noia: accadono gli infortuni, le cause, gli avvocati, i risarcimenti, i debiti fuori bilancio; tutto con i soldi della collettività. Confidiamo nel nuovo Comandante della Polizia Locale, che ci è sembrato assai deciso e determinato. per risolvere questo problema. Il cartello nella foto, è un pericolo alla circolazione di pedoni e automobilisti.

Condividi