Un appalto destinato a creare polemiche. Come sempre. Parte la gara per il ricovero, custodia e mantenimento dei cani randagi catturati sul territorio di Arzano. L’importo stimato per la gara della durata biennale è pari a € 600.000,00 oltre i.v.a. al 22% di € 132.000,00, per un totale di € 732.000,00, a cui vanno aggiunte le spese di pubblicazione per un importo presunto di euro 15.000,00 iva inclusa, contributo ANAC di euro 700,00 versamenti e importi per componenti della S.U.A. di importo pari a euro 30.000,00.

Sono 186 i cani a cui il Comune di Arzano deve garantire il ricovero, la custodia e il mantenimento, per una media di euro 4,00-4,50 al giorno per ogni animale in base alla taglia. La stima è stato effettuata secondo le tanffe previste dall’art 29 del “Regolamento di attuazione n. 1 del 02/0212021 pubblicato nel BURC n. 14 del 08/02/2021 della legge regionale 11 aprile 2019, n.3.

(Foto dal web)

Condividi