Concerto da tutto esaurito questa sera al Teatro San Carlo per lo straordinario concerto di Paolo Conte per il suo “Live in Caracalla – 50 Years of Azzurro”, un tour per celebrare i cinquant’anni di “Azzurro”. Sul palco anche un’arzanese d’adozione, ha sposato una nostra concittadina, Lucio Caliendo

che dal 1996 collabora come musicista con Paole Conte e lo segue in tutte le sue tournee. Lucio Caliendo suona l’oboe, fagotto e percussioni ed è stato per tanti anni al fianco di Vinicio Capossela, dall’inizio degli anni ’90 al 1996. Lucio, con la moglie Carmela (Lina) Paolone vivono da molti anni a Carpi, ritornano ad Arzano nella loro casa in via U. De Vita, durante le feste natalizie e quelle estive.

 

Condividi