Il Centro per il servizio riabilitativo psichiatrico residenziale e semiresidenziale è quasi pronto. Giovedì prossimo la società proprietaria dello stabile consegnerà le chiavi ai responsabile dell’ASL Na2 nord.

La struttura, dovrebbe entrare in funzione il prossimo mese di febbraio, ci sono da acquisire ancora una serie di autorizzazioni. Secondo un responsabile dell’ASL Na2 nord, dalla prossima settimana saranno attivate tutte le utenze e poi si comincerà ad allestire le stanze. Nella struttura del corso Salvatore D’Amato non troverà spazio il centro per i disturbi alimentari, che doveva sorgere nell’ex scuola di via Volpicelli.

Il Centro di Salute Mentale, sarà anche sede degli uffici del Dipartimento di salute Mentale dell’ASL Na2 nord e  ospiterà un ambulatorio per consulenze psicologiche, visite psichiatriche, terapie, visite domiciliari. Ci saranno, inoltre, venti posti letto  24 ore e venti posti letto 12 ore.

 

 

 

Condividi