Settimana decisiva per il centrosinistra? Forse no. Lo zoccolo duro, Partito Democratico, Moderati e Italia Viva, aspetta, ancora, una risposta dagli altri partiti e liste. Quelli che tentennano, Nuove Generazioni, Movimento Cinque Stelle e un’altra lista civica, avevano promesso una risposta entro quarantotto ore, abbondantemente scadute sabato scorso. Una risposta sembra improbabile anche nelle prossime ore, infatti, alcuni leader sono già partiti per le ferie. A questo punto le ipotesi sono diverse: PD, Moderati e Italia Viva, stufi di aspettare annunciano la coalizione e la candidata a sindaco in quota Dem, lasciando socchiusa la porta per eventuali ripensamenti. I refrattari all’accordo del “piennelo”, così battezzato in quanto nato accanto alle piante di pomodoro, potrebbero far cadere la proposta di tutti insieme e rispolverare la coalizione di qualche mese fa. Infine, la melina potrebbe continuare fino a dopo ferragosto, spostando la decisione al ventitre agosto, con le liste e simboli che vanno consegnati entro il quattro settembre.

In molti già rivedono un film già visto, quello che portò alla vittoria Ageo Piscopo 25 anni fa.

Condividi