Al fine di consentire all’Ente una corretta istruttoria delle istanze di risarcimento danni RCT e atteso che le stesse saranno trasmesse alla società XSERVIZI Srl per il servizio di verifiche antifrode, è necessario inoltrare le richieste secondo la seguente procedura.

In caso di sinistro il cittadino dovrà sempre richiedere l’intervento della Forza Pubblica per la constatazione di sinistro e per consentire all’Ente di provvedere immediatamente alla messa in sicurezza dei luoghi.

La  denuncia  di  sinistro  dovrà  essere  indirizzata  all’Ufficio   Legale  dell’Ente  mediante  la compilazione di un modulo, che potrà essere scaricato dal sito internet dell’Ente. Alla denuncia dovrà essere allegata la documentazione comprovante la richiesta di risarcimento.

La denuncia di  sinistro,  unitamente all’allegata documentazione, dovrà essere presentata  a: Protocollo     Generale,     ovvero     trasmessa     a     mezzo     pec     al     seguente     indirizzo: protocollo@pec.comune.arzano.na.it.

Non saranno istruite le richieste che perverranno non conformi alla citata procedura.

Intanto, proprio in questi giorni l’Ente di piazza Cimmino è stato costretto a pagare, dopo la condanna del Tribunale di Casoria, oltre trentamila euro per le lesioni riportate da una signora nel 2011 dopo  una caduta.

Condividi