Torna la CGIL nella Seda Italy S.p.A la più grande industria arzanese. Alle ultime elezioni per la RSU ( Rappresentanza Sindacale Unitaria) vince la UIL con 350 voti, ma perde due rappresentanti, torna dopo tre anni la CGIL con 282 voti e conquista quattro rappresentanti. Un risultato importante, tanto che, un rappresentante della CGIL è risultato anche il candidato più votato, Oreste Finocchiaro (vicino alle posizioni dell’ex consigliere regionale Gianluca Daniele) ha ottenutocon 101 voti su 683 voti validi. Questi gli eletti nella RSU aziendale, cinque seggi per la UIL-COM: Vincenzo Ummaro, Salvatore Lamiano, De Pasquale Stefano, Panetta Luigi e Gennaro Del Mondo. Quattro gli eletti per la CGIL-SLC: Oreste Finocchiaro, Francesco Goldoni, Nicola Niscio e Antonio Cavallino. Non hanno ottenuto seggi la CISAL e l’UGL.

Condividi