(di Giovanni Bevilacqua) Khalil Gibran: «Tenerezza e gentilezza non sono sintomo di disperazione e debolezza, ma espressione di forza e di determinazione.».

Il giusto atteggiamento e l’augurio mio per questa settimana santa. Guardiamo avanti con determinazione, ma non dimentichiamo chi è fermo e in difficoltà, di quello che aspetta una nostra gentilezza per essere preso per mano e continuare con noi il cammino. Serviamoci delle nostre mani per stringere altre mani, per riempirle dell’umanità dell’altro, così riempiremo anche i nostri cuori. Auguri

Condividi