Tre giorni di esercitazioni per festeggiare i vent’anni dell’associazione “As. Vol.A”. Da questa mattina a domenica 12 novembre, i volontari della Protezione Civile saranno impegnati sul territorio cittadino in dimostrazioni e prove di evacuazione. Il Comune di Arzano con l’associazione “As. Vol.A” è comune capofila di cui fanno parte anche Grumo Nevano, Sant’Antimo e Casandrino.

Questa mattina l’allestimento delle tende da campo in via E. Fermi, con quasi 150 i volontari arrivati ad Arzano da diversi comuni come: Cercola, Volla, Palma Campania, Sant’Anastasia, Pomigliano D’Arco, Massa di Somma e tanti altri. I volontari riceveranno vitto e alloggio grazie anche ai viveri di prima necessità offerti dalla Conad di Arzano. Sabato 12 nuova esercitazione, protagonisti gli studenti del Liceo “G. Bruno” con la prova di evacuazione in caso di terremoto. Nel pomeriggio evacuazione di un fabbricato, forse la “Tela di Penelope”, con il montaggio di un P.M.A. (Posto Medico Avanzato).

Domenica 12 il gran finale in piazza Cimmino. I volontari di “As. Vol.A” del presidente Michele Trinchillo con tutte le altre associazioni illustreranno ai cittadini i comportamenti da seguire durante gli incendi e nelle operazioni di primo soccorso.

La manifestazione si svolge con il patrocinio del Comune, sul tema l’Assessore Barba ritiene che nei prossimi mesi dovrà definirsi un incontro con la Vice Presidenza della Regione che ha la delega sulla Protezione Civile per una presenza della stessa a prendere atto del lavoro svolto dall’ As.Vol.A. sul territorio di Arzano.

Nella foto di Salvatore Esposito l’allestimento del campo base di via E. Fermi

Condividi