Le dimissioni dello storico fondatore e caporedattore Roberto Desicato rischiano di far sospendere le pubblicazioni di Prospettive. Desicato nell’articolo i spalla del numero di gennaio scrive: “Con l’abbandono dall’attività del fondatore del giornale dal prossimo numero  potremmo non essere in distribuzione”. Desicato scrive ancora: “Abbiamo voluto concludere questa lunga storia così come l’abbiamo iniziata nel lontano gennaio del 1990, compilando il giornale come se nulla dovesse accadere”. Appresa la notizia, abbiamo chiamato il direttore responsabile, Giovanni Aruta per manifestargli la nostra solidarietà e maggiori notizie sulla situazione del mensile: “Le dimissione Roberto Desicato sono un duro colpo per noi. I problemi aumentano, la mancanza di tempo di molti collaboratori è un handicap notevole. Tenteremo con ogni mezzo di andare avanti”.

Problemi anche per l’A20, altro storico giornale cittadino, il numero di Dicembre 2018 non è stato distribuito, molta preoccupazione anche per il futuro sul mensile edito dalla Pro Loco.

Restiamo noi, che grazie al contributo economico versato dai nostri “abbonati” durante le festività natalizie, guardiamo ai prossimi mesi con più fiducia.

Condividi