Nei giorni in cui tutte le autorità invitano a restare a casa, al Comune di Arzano la PEC non funziona. In verità, l’importante strumento non funziona da mesi come si evince dalle due foto: quella di stamattina e quella del mese scorso. Così nei giorni del #iorestoacasa, per inoltrare un documento, un ricorso (come la Ta.Ri. che scade a fine mese), il cittadino deve recarsi presso gli uffici di persona, con tutti i rischi del caso. Altro che smart working, al Comune di Arzano la PEC è andata in “quarantena”.

Condividi