Pubblicata questa mattina sul sito istituzionale del Comune di Arzano, la revoca degli affidamenti dei beni confiscati. La Commissione Straordinaria ha deciso di procedere alla revoca dell’affidamento in gestione dei beni immobili confiscati alla criminalità ed assegnati alle associazioni “Donna Matilde Serao” in via A. Pecchia n.1,  il bene confiscato, al Corso Salvatore D’Amato, n.78 assegnato all’Associazione “dal Basso”.  Da quanto accertato si è rilevata una palese e reiterata violazione del regolamento, i beni non sarebbero mai stati riqualificati definitivamente.

L’associazione “dal basso” non ci sta e sul suo sito internet pubblica tutto quello che è stato fatto in questi anni: “Non ci arrendiamo, dimostreremo quanto abbiamo fatto! Vogliamo tutelare il nostro impegno e stiamo disponendo tutti gli atti per farlo”.

Condividi