Mugugnano gli LSU in forza ala Comune di Arzano. I lavoratori non gradiscono la riorganizzazione che l’Amministrazione comunale vuole portare avanti nei prossimi giorni. Gli LSU, che svolgono il loro servizio presso le tre sedi del Comune di Arzano, saranno destinati ad altre mansioni presso altre sedi: stadio “Sabatino De Rosa”, parco pubblico, scuole… Non ci stanno gli oltre cinquanta lavoratori: “Si svuoteranno gli uffici comunali già pesantemente sottorganico, anche stamattina, alcuni uffici sono stati presi d’assalto per il ritiro dei blocchetti mensa e per la problematica della fatturazione dell’acqua, ad un certo punto la fila arrivava sulle scale. Cosa succederà nei prossimi giorni quando molti di noi saranno destinati ad altre mansioni?”.

Folla agli sportelli, faldoni di documenti abbandonati tra gli utenti, locali maltenuti; gli uffici comunali sembrano un vero e proprio girone dantesco.

Condividi