Una settimana da incubo, quella dell’Arzanese, che trova la clamorosa terza sconfitta consecutiva in appena sette giorni. I biancocelesti hanno affrontato ieri la Polisportiva Scisciano, ad oggi terza forza del girone al pari del Virtus Vesuvio.
La squadra di Panzeri ha giocato, a discapito del risultato è di una rosa amaramente corta a causa di infortuni, squalifiche ed assenze, una bella partita, crollando solo nel secondo tempo, complice la stanchezza ed un Ventimiglia di un’altra categoria. Il risultato di 2-0 risulta ingeneroso ma anche un campanello d’allarme per i nostri ragazzi che dovranno mantenere l’impegno sempre profuso per poter raggiungere dei playoff fondamentali, che ad oggi distano due punti, in quanto l’Arzanese è sesta dietro il Rovigliano.

Area Comunicazione
US Arzanese 1924

Foto: la panchina dell’Arzanese senza ricambi

Condividi