(di Giovanni Bevilacqua) Oggi entra la primavera (astronomicamente). La giornata è dedicata alla felicità. È un augurio che dobbiamo gridare con forza. Un augurio da fare a noi stessi e a tutto il mondo perchè si ritorni al più presto ad una vita normale. Il Potere colora le nostre giornate con artificio e seguendo l’andamento pandemico. L’augurio è di poter colorare le nostre giornate con l’arcobaleno dei nostri sogni. Abbiamo voglia di uscire e ammirare tutto il mondo che intorno a noi. Senza le nostre emozioni, senza la nostra presenza, i colori che la natura offre non possono essere gli stessi.

Condividi