Il pronto intervento e la preparazione di coach Antonio Piscopo dell’Arzano volley, salvano la vita di un’anziana in arresto cardiaco. E’ accaduto questa mattina intorno alle 12,20, sotto gli occhi del nostro collaboratore Gerardo De Rosa, Antonio Piscopo e signora passeggiavano per via Napoli all’altezza della Caserma dei Carabinieri, quando hanno notato una vecchietta seduta a terra appoggiata ad un palo della luce. Antonio e la moglie, immediatamente hanno prestato i primi soccorsi, la donna sembrava aver superato il malore iniziale, ma subito dopo ha cominciato a sbiancare in volto e le labbra sono diventate  viola. Immediatamente coach Antonio Piscopo, per il ruolo che occupa ha superato il corso di rianimazione cardiopolmonare e ha un brevetto per l’uso del defibrillatore, ha praticato ben due massaggi cardiaci alla donna, che subito dopo ha cominciato a riprendersi. L’anziana, dopo l’arrivo dell’ambulanza, è stata trasportata all’ospedale di Giugliano, dove è ancora ricoverata sotto osservazione. Nella domenica di riposo forzato dei campionati di volley, causa Coronavirus, la vittoria più bella per coach Antonio Piscopo.

Condividi